Difference between revisions of "Installazione Odoo avanzata"

From PNLUG
Jump to: navigation, search
(Created page with " È consigliata per installazioni in produzione più avanzate o per coloro che vogliono sviluppare o modificare moduli Odoo sulla propria macchina.<br> L'installazione prevede...")
(No difference)

Revision as of 16:50, 9 October 2019

È consigliata per installazioni in produzione più avanzate o per coloro che vogliono sviluppare o modificare moduli Odoo sulla propria macchina.
L'installazione prevede l'impiego del programma VirtualEnv che consente di installare/gestire versioni diverse di Python (richieste da specifiche versioni di Odoo) mantenendo inalterati i pacchetti di sistema.

Procedura testata su Ubuntu 16.04 e Debian 9.3.0.

(Consigliamo di leggere una volta tutte le istruzioni e poi procedere.)

Requisiti

  • disponibilità programma Git: per installarlo sudo apt install git
  • disponibilità programma VirtualEnv: per installarlo sudo apt install python3-venv
  • disponibilità programma PostgreSQL: per installarlo sudo apt install postgresql
  • disponibilità di alcuni tool e librerie: per installarli
sudo apt install python3-pip python3-dev build-essential libxslt-dev libzip-dev libldap2-dev libsasl2-dev python3-setuptools


La struttura delle directory qui proposta per gestire l'installazione è la seguente:

 /opt/odoo 
         |__ 12.0
         |__ odoo12-venv
         |__ addons/12.0
         |             |__OCA
         |             |    |_ repo_oca_1
         |             |    |_ repo_oca_2
         |             |    |_ ...
         |             |
         |             |__ custom
         |                      |_repo_custom_1
         |                      |_repo_custom_2
         |                      |_ ...
         |__ 13.0
         |__ odoo13-venv
         |__ addons/13.0
                       |__ OCA
                       |     |_ repo_oca_1
                       |     |_ repo_oca_2
                       |     |_ ...
                       |
                       |__ custom
                                |_repo_custom_1
                                |_repo_custom_2
                                |_ ...
         


Può essere modificata allineando opportunamente le istruzioni di installazione.


Preparazione

Creare l'utente odoo, con home in /opt/odoo

sudo useradd -m -d /opt/odoo -U -r -s /bin/bash odoo

Installare postgres

sudo apt-get install postgresql

Creare l'utente odoo in postgres, che sarà il proprietario dei database Odoo

sudo su - postgres -c "createuser -s odoo"

Passare all'utente odoo, spostandosi nella sua home

sudo su - odoo

Clonare odoo in locale, selezionando il branch corretto

git clone https://www.github.com/OCA/OCB --depth 1 --branch 12.0 --single-branch

Creare l'ambiente virtualenv e attivarlo

python3 -m venv odoo12-venv
. odoo12-venv/bin/activate

Installare da virtualenv i moduli necessari

pip3 install -r OCB/requirements.txt
pip3 install pyxb==1.2.6
pip3 install codicefiscale
pip3 install unidecode
pip3 install phonenumbers



Predisporre una directory progetto (es. ~/odoo-dev11) e posizionarsi all’interno

mkdir odoo-dev11
cd odoo-dev11


Scaricare i file Odoo della versione 11 e salvarli nella directory OCB

git clone  https://github.com/OCA/OCB.git OCB --depth=1 --branch=11.0 --single-branch


Odoo 12

Predisporre una directory progetto (es. ~/odoo-dev12) e posizionarsi all’interno

mkdir odoo-dev12
cd odoo-dev12


Scaricare i file Odoo della versione 12 e salvarli nella directory OCB

git clone  https://github.com/OCA/OCB.git OCB --depth=1 --branch=12.0 --single-branch


Creazione ambiente virtuale

Generare l’ambiente virtuale con i file della versione Python desiderata creando una directory apposita (es. venv-3.6)

virtualenv -p /usr/bin/python3.6 venv-3.6

Attivare l’ambiente virtuale VirtualEnv

source venv-3.6/bin/activate

Installare i pacchetti Python secondo le specifiche di Odoo

pip3 install -r OCB/requirements.txt

Installare eventuali pacchetti Python aggiuntivi

pip3 install paramiko
pip3 install watchdog
pip3 install odfpy
pip3 install codicefiscale
pip3 install psycogreen
pip3 install pymssql
pip3 install pyodbc (richiede la libreria unixodbc-dev)

Per disattivare l’ambiente VirtualEnv

deactivate

Installare eventuali pacchetti apt per la stampa cups

sudo apt install cups
sudo apt install python-cups
sudo apt install libcups2-dev
sudo apt install python3-dev

Installare eventuali pacchetti Python per la stampa cups

python3 -m pip install --upgrade pip
python3 -m pip install pygments
python3 -m pip install pycups
python3 -m pip install zpl2 (opzionale)

Configurazione di Pycharm con VirtualEnv

Avviare PyCharm e aprire un Progetto (non Nuovo progetto) puntando alla directory OCB nella directory_progetto.

Aggiungere l’interprete Python selezionando il menu

File → Settings → Project → Project Interpreter → Add : Existing Enviroment

Selezionare il file python (link al file della versione installata) della directory_virtualenv/bin e impostare il programma da lanciare e la configurazione da utilizzare in

Run → Debug-Configuration

Con + aggiungo una nuova configurazione di tipo Python impostando i parametri

script => punta al file odoo-bin del progetto (es. ~/odoo-dev/odoo10/OCA/OCB/odoo-bin)
script parameters => inserisco i parametri configurazione avvio Odoo

Tra i parametri di avvio ricordiamo --dev=all che ricarica automaticamente i file Python e le definizioni delle viste XML modificati senza richiedere il riavvio del server Odoo e l'aggiornamento del modulo.

Aggiungere l'utente di sistema a Postgres

Prima di avviare Odoo da PyCharm è necessario che l’utente di sistema (nome_utente) con cui si opera sia un utente Postgres.
Per aggiungere l’utente di sistema a Postgres:

sudo su
su postgres
createuser -s nome_utente

Avviare psql e modificare i ruoli di nome_utente

psql
psql=# alter role nome_utente with createdb;
psql=# alter role nome_utente with nocreaterole;
psql=# alter role nome_utente with nosuperuser;

Nota con installazione di produzione

Se è presente nella macchina una installazione di Odoo per produzione (vedi Installazione standard semplificata), prima di avviare PyCharm è necessario disabilitare il servizio Odoo con

systemctl disable odoo.service

oppure

service odoo stop
.

Installazione IDE di sviluppo

Per iniziare a sviluppare con Odoo è altamente consigliata l'installazione di una IDE di sviluppo.

Installazione Visual Studio Code

Seguire la seguente guida per l'installazione di VSCode

Installazione Pycharm Community Edition

Seguire la seguente guida per l'installazione di Pycharm CE

Risoluzione problemi

Vedi l'apposita sezione: Troubleshooting